In questo articolo si parla di:
12 Luglio 2019

Ci sono voluti trentadue giorni, centinaia di tentativi e una volontà di ferrò, ma alla fine Stefano Ghisolfi ce l’ha fatta a conquistare il suo posto nella storia dell’arrampicata. Parliamo di Perfecto Mundo, Margalef, Spagna, un percorso che rappresenta da solo l’essenza stessa del climbing e che l’atleta del team The North Face è riuscito a interpretare in modo esemplare. Oggi l’impresa è un cortometraggio realizzato dal brand.

Centinaia di tentativi e alcuni momenti di scoraggiamento hanno portato Stefano oltre i suoi limiti, sia mentali che fisici e lo consacrandolo membro del ristretto gruppo di climber capaci di salire un 9b+.

Stefano Ghisolfi riconosce che non sarebbe riuscito a raggiungere questo straordinario risultato senza il supporto di altre persone. “Posso finalmente dichiararmi un membro del club 9b+ , di cui fanno parte Adam Ondra, Chris Sharma e Alexander Megos. Senza di loro sarebbe stato impossibile superare i limiti ed arrivare a questo livello. Voglio ringraziare Chris per aver scalato questa meravigliosa e ardua via, e Alex per aver affrontato questa via per la prima volta, convincendomi che fosse davvero un traguardo possibile. Voglio ringraziare anche Sara Grippo, la mia miglior sostenitrice che è stata al mio fianco in ogni momento”.

Questo successe a dicembre e oggi è possibile rivivere le emozioni di quella ascesa grazie al cortometraggio disponibile qui.