In questo articolo si parla di:

Giovedì 12 giugno, presso il punto vendita DF Sport Specialist di Bevera di Sirtori, si terrà una nuova serata dell’apprezzata iniziativa A tu per tu con i grandi dello sport, fiore all’occhiello dell’azienda di Sergio Longoni. Protagonista dell’evento, che nel corso degli anni ha visto la presenza di numerosi grandi nomi dell’alpinismo, sarà Nasim Eshqi, l’unica climber professionista iraniana. Che racconterà il mondo del climbing in Iran e di come sia cambiata la sua vita da quando ha iniziato ad arrampicare.

L’atleta classe 1982, nata a Teheran, in carriera ha collezionato oltre 70 nuove vie, aperte con l’uso di spit e con tecnica trad. La sua passione per l’arrampicata la trasmette alle giovani generazioni del suo paese dove lavora come istruttrice.

“Non importa se sei iraniano, italiano o tedesco, perché la forza di gravità ci tira verso il basso tutti allo stesso modo”, ha affermato Nasim, da sempre mossa dal desiderio di libertà e di normalità, situazioni ancora non accettate nel suo paese in cui prevalgono barriere sociali, culturali e religiose.

La climber predilige scalare su roccia ed esplorare pareti su cui tracciare nuovi itinerari, piuttosto che arrampicare nelle palestre indoor iraniane dove le donne possono accedere solo con il capo rigorosamente coperto dal chador e in giorni diversi rispetto agli uomini. Ma non appena può, ed ogni volta che ottiene il visto, Nasim Eshqi parte dal suo paese per andare alla scoperta delle pareti rocciose di tutto il mondo e per legarsi in cordata con scalatrici e scalatori di tradizioni e cultura diversi dalla sua.

Nel corso della serata, presentata e tradotta da Luca Calvi, verranno proiettati spezzoni tratti dal documentario Climbing Iran, diretto da Francesca Borghetti e dedicato a Nasim.