In questo articolo si parla di:

L’iconico e storico marchio di sport nautici Quiksilver, poi divenuto famoso anche sulle piste da sci, è entrato a far parte dell’European Outdoor Group (EOG) e si impegna a svolgere un ruolo di primo piano nei progetti di sostenibilità dell’associazione. L’EOG è cresciuto costantemente negli ultimi anni e l’aggiunta di Quiksilver porta il numero totale di membri a 104.

Fondato in Australia nel 1969, Quiksilver è sinonimo sia di mare che di piste e produce prodotti innovativi e originali, venduti e usati in tutto il mondo. La passione del marchio per gli ambienti in cui opera lo ha portato all’EOG e al lavoro che l’associazione sta facendo sulla sostenibilità. Quiksilver ha già firmato la Carta della sostenibilità EOG e sta pensando di svolgere un ruolo pieno nei progetti che l’associazione sta conducendo o supportando, per affrontare le sfide presentate dalle microfibre e dalle materie plastiche monouso (SUP).

Francois Latterrade, responsabile del marchio Quiksilver per l’EMEA, ha commentato:

Le montagne e le onde sono il nostro parco giochi. È nostra missione proteggerli per le generazioni future. Sono orgoglioso di far parte del gruppo European Outdoor oggi, di partecipare attivamente alla promozione della vita all’aria aperta e di collaborare con i membri EOG per ridurre al minimo il nostro impatto sull’ambiente.