In questo articolo si parla di:

Il 6 luglio andrà in scena a Predazzo, in Val di Fiemme, la terza edizione della Red Bull 400, la gara breve più ripida al mondo. L’evento, che si svolgerà presso lo Stadio del Salto G. Dal Ben, premierà chi, nel minor tempo possibile, riuscirà a raggiungere l’ardua vetta: 400 metri su un percorso con una pendenza del 78% e un dislivello di 135 metri.

All’appuntamento, inserito nel circuito internazionale che prevede 20 gare distribuite in tre continenti, saranno presenti runner – professionisti e non – provenienti da tutto il mondo. Le categorie previste sono quella individuale, sia maschile che femminile, e la staffetta (4×100 m). I partecipanti dovranno affrontare le batterie di qualificazione per raggiungere la finale dei migliori 50 di ogni categoria.

L’anno scorso, tra i maschi si era imposto lo svizzero Werner Marti con un tempo record di 3’36”, mentre Deborah Chiarello aveva avuto la meglio nella finale femminile con un tempo di 5’09”.

Nell’edizione 2019, i primi iscritti potranno acquistare i ticket ad un prezzo agevolato con il seguente schema:

° dal 13 marzo al 15 aprile, 25,00 euro (20,00 euro pp cat. Staffetta)

° dal 16 aprile al 26 maggio, 30,00 euro (25,00 euro pp cat. Staffetta)

° dal 27 maggio al 4 luglio, 35,00 euro (30,00 euro pp cat. Staffetta)

Le iscrizioni possono essere effettuate all’apposito indirizzo.

Presto saranno svelate novità che riguardano gli ambassador che parteciperanno alla gara e il piano di allenamento e preparazione per affrontare la salita.