In questo articolo si parla di:

La Orobie Ultra Trail torna a fine luglio per il consueto appuntamento annuale, ma con importanti novità.

Innanzitutto, dal punto di vista logistico e per questioni di sicurezza, verrà cambiato il luogo di arrivo. Non sarà più la Piazza Vecchia ad accogliere i runner a fine gara. Per ora si è ipotizzata la location del Parco della Fara, sempre in Città Alta, per avere uno spazio più adeguato e per creare un vero e proprio Outdoor Village con una serie di proposte non limitate solo ai giorni dell’evento.

Inoltre un nuovo format di gara attenderà i partecipanti, con l’introduzione di una distanza “minore”. Così dopo la Bergamo Urban Trail (20km, 700m D+), verrà introdotta la Marathon Trail Orobie (con cadenza biennale), con un percorso di 42 km con circa 2.200 di dislivello positivo. Non una gara semplice, quindi in linea con la difficoltà delle due ultra (OUT e GTO); con una nuova partenza, un tracciato che si sovrapporrà sugli ultimi chilometri a quello di OUT e GTO fino allo stesso arrivo in Città Alta.

Infine, la Orobie Ultra Trail di 140 km e 9.500 D+ si farà ogni due anni, dal momento che l’organizzazione ha dichiarato i non riuscire a tenere alti gli standard organizzativi soprattutto da un punto di vista economico.

La Gran Trail Orobie (70km, 4.200mt D+) e Bergamo Urban Trail (20km, 700mt D+) sono confermate anche per la quinta edizione senza nessun tipo di variazione. L’appuntamento è per l’ultimo weekend di luglio 2019, dal 26 al 29.

Le iscrizioni a tutte le gare apriranno a febbraio.

orobieultratrail.it