In questo articolo si parla di:

Giovedì 24 gennaio sarà il giorno in cui verrà lanciato Close to Home, il nuovo cortometraggio di Patagonia incentrato su Nicholas Wolken, ambassador del marchio statunitense per quanto concerne lo snowboard. La storia di Nicholas si pone l’obiettivo di sensibilizzare gli amanti degli spazi all’aria aperta a “vivere” la natura in tutti i luoghi, partendo da quelli più vicini. Mosso dalla filosofia secondo cui il modo più semplice per esplorare è guardarsi intorno, l’ambassador di Patagonia ha trascorso le ultime due stagioni godendo di ciò che la natura aveva da offrire attraverso un viaggio in treno che ha avuto inizio nelle Alpi Svizzere, nella città in cui è nato.

Il lancio della pellicola avverrà in concomitanza con l’inizio del Worn Wear Snow Tour, l’iniziativa che – durante tutto l’inverno 2019 – porterà il famoso furgoncino di Patagonia nelle principali località sciistiche europee per riparare l’equipaggiamento tecnico da neve degli appassionati del mondo snow con l’obiettivo di dargli una seconda vita o di aiutarlo a durare più a lungo. L’Italia verrà coinvolta in questo progetto grazie alle tappe di Bormio e Brunico, nella seconda metà di marzo. Ma torniamo al protagonista principale di questa vicenda, Nicholas. I fan potranno incontrarlo a Innsbruck, il 24 gennaio, in occasione dell’evento di lancio del Worn Wear Snow Tour che si terrà nel cortile del nuovo negozio di Patagonia, la cui inaugurazione è prevista a breve.

Nato in una piccola cittadina nelle Alpi svizzere, Nicholas ha iniziato molto presto le sue avventure. Figlio di un appassionato sciatore, scalatore e grande viaggiatore, fin dall’infanzia era già attratto da questo modo di vivere. Lo stesso spirito vagabondo e avventuroso lo ha spinto a esplorare la collina per lo sci della sua cittadina, e in seguito destinazioni molto più lontane, tra cui le grandi montagne dell’Alaska.