In questo articolo si parla di:

Magari stai per partire per una vacanza che deve essere indimenticabile e non sai che cosa portare con te. Una vacanza culturale, ma in cui lo sport e la vita all’aria aperta rivestano un ruolo di grande importanza. Anzi, magari vuoi addirittura che la tua esperienza di vacanza passi proprio attraverso l’attività sportiva. Insomma, qualcosa che non è facile da organizzare, soprattutto senza una esperienza pregressa.

“Sport come esperienza culturale e di vita”. Questo è lo spirito che pervade l’idea di Travel Outdoor Fest , l’unico evento business to consumer (B2C) in Italia dedicato al turismo attivo e a tutto ciò che occorre perchè la vacanza sia, appunto, indimenticabile e corredata da attività di ampio respiro, soprattutto a livello sportivo.

Giunto alla sua seconda edizione, Travel Outdoor Fest andrà in scena nei giorni del 15, 16 e 17 febbraio 2019. L’idea nasce da Fiere di Parma e mette insieme diverse macro aree di interesse: caravan e camper, turismo en-plein air, sport in natura con attenzione specifica per running, trekking, arrampicata sportiva, kayak, bicicletta e golf.

Sarà una tre giorni dedicata all’ interazione tra pubblico e aziende, per coinvolgere ed emozionare direttamente il consumatore finale. Alle porte della stagione primaverile, l’ideale cluster per pubblicizzare prodotti e mete turistiche estive. Un prodotto smart, con aree tematiche dedicate ai test dei veicoli, delle attrezzature, dell’abbigliamento e calzature di tutte le attività coinvolte.

La fiera si svolgerà nei padiglioni 2 – 3 – 5 – 8 di Fiere di Parma – Viale delle Esposizioni 393A, su 60mila metri quadrati di esposizione (30mila dedicati a caravan e camper, 30mila dedicati alle biciclette, destinazioni turistiche, outdoor e al golf), numerosi veicoli esposti nell’area dedicata ai veicoli ricreazionali, e  prodotti per l’attività outdoor che si potranno testare nello spazio appositamente attrezzato.

Il palinsesto si completa con gare, eventi, convegni e presentazioni. Già ufficializzate, per esempio, 2 gare ciclistiche e 6 competizioni golfistiche. Il golfo, tra le altre cose, riveste un ruolo di primo piano: saranno presenti 27 postazioni di pratica per effettuare fitting e test sulle attrezzature delle principali case golfistiche mondiali e, novità di questa edizione, un bunker di sabbia indoor ad arricchire il circuito di gara.