In questo articolo si parla di:

Dopo un’annata sportiva a dir poco esaltante, coronata dalla vittoria nella Coppa del Mondo di sci alpinismo, Michele Boscacci ha sottoscritto un prolungamento di cinque anni del proprio contratto con l’azienda trentina La Sportiva. Secondo quanto annunciato in occasione della presentazione del nuovo accordo, il campione iridato sarà coinvolto non soltanto nella progettazione dello scarpone da gara Stratos – di cui sarà presentata nei prossimi mesi la quinta versione dal primo lancio nel 2008 – ma anche nello sviluppo della linea di abbigliamento gara e lifestyle.

“Michele ci ha permesso di crescere molto nelle gare skialp. Ha sempre portato la serie Stratos e il nostro brand sui gradini più alti del podio nelle competizioni internazionali”, ha sottolineato Alessandro Tedoldi, responsabile atleti ed eventi La Sportiva.

“L’impegno dell’azienda è sempre stato quello di fornirgli i migliori materiali possibili per competere ad alti livelli, e oggi siamo fieri di annunciare che sarà con noi anche con abbigliamento e accessori: un contratto total-look che chiude il cerchio e sposa totalmente la nostra causa nello sci alpinismo”.

Il binomio vincente La Sportiva-Boscacci, dunque, allargherà la collaborazione già in essere nel parterre di gara anche all’Innovation Center di Ziano di Fiemme, dove il team di ricerca e sviluppo del brand trentino ascolterà feedback, proposte e suggerimenti del campione del mondo con l’obiettivo di accrescere ulteriormente la qualità dei propri prodotti.

“In La Sportiva le idee corrono veloci e io sono pronto a correre con loro”, ha detto Michele, che si appresta ad una nuova stagione di importanti appuntamenti sportivi. Con due obiettivi: le Olimpiadi Invernali e “contribuire allo sviluppo dei prodotti che vestiranno la prossima generazione di scialpinisti”.