In questo articolo si parla di:

Nella giornata istituita dalle Nazioni Unite per celebrare e tutelare le distese d’acqua del Pianeta, l’8 giugno, LifeGate ha presentato LifeGate PlasticLess. Grazie al contributo di Volvo Car Italia, main partner dell’iniziativa PlasticLess, e in collaborazione con Seabin Project e Poralu, LifeGate predisporrà nei porti italiani l’innovativo dispositivo Seabin V5, in grado di catturare dalla superficie dell’acqua circa 1,5 chilogrammi di detriti al giorno, comprese le microplastiche e le microfibre. Dispositivo ideato da due australiani, già utilizzato in diversi porti negli Stati Uniti e in Europa, il “cestino del mare” può funzionare 24 ore al giorno ed è straordinariamente efficace in aree come i porti. Il progetto LifeGate PlasticLess è stato attivato nelle aree portuali di Santa Margherita Ligure (GE), nell’Area Marina Protetta di Portofino (GE), nel Porto delle Grazie a Roccella Ionica (RC) e nel Venezia Certosa Marina (VE) e da settembre arriveranno tre nuovi Seabin a Marina di Cattolica (RN), Marina di Varazze (SV) e un secondo dispositivo per il Venezia Certosa Marina (VE).

Il progetto prevede anche una campagna di sensibilizzazione su lifegate.it con consigli pratici e soluzioni concrete offerte alle persone e alle aziende. Sui social la campagna dedicata con #PlasticLess.

Guarda qui anche la recente iniziativa di Lifegate sul “Le Meraviglie Del Mare”