In questo articolo si parla di:
Riapre il flagship Dainese di Milano

È la volta di Milano per quanto concerne il progetto di Dainese di portare a una nuova era esperienziale per tutti gli appassionati di sport dinamici. In terra meneghina infatti ha aperto il Dainese Store che punta a essere una vetrina su tutti i mondi del brand, con grande spazio all’ampia collezione moto (Racing, Sport, Touring, Urban) e alle collezioni Multisport (Ski, Bike, Equestrian).

Il consumatore interagirà con un format nuovo, sviluppato dall’architetto Renato Montagner e ispirato allo stile minimal di Jean Prouvé che conferirà una nuova esperienza all’acquisto. Alla base c’è la rivoluzione del concetto di esposizione visto che il cliente che entrerà nel nuovo Store di via Tertulliano 3, potrà attraversare mondo dopo mondo l’intera offerta Dainese, dove si alternano proposte di outfit tecnici testa-piedi e le pluripremiate tecnologie protettive. Tra queste segnaliamo il D-Air, l’airbag system, la famiglia Pro-Armor e le membrane speciali.

Al centro del negozio, inoltre, una novità assoluta: la “stanza nella stanza”, un ambiente vivo e dedicato non solo a progetti speciali, ma anche allo storytelling delle nuove collezioni. Una posizione rilevante che oggi è occupata dal nuovo marchio entrato a far parte della famiglia dei brand del Gruppo.

Dainese Settantadue si presenta come l’interpretazione contemporanea della storia dell’abbigliamento motociclistico, con capi tecnici dedicati agli amanti della moto come oggetto di culto.

Per rendere ancora più unico il viaggio all’interno del nuovo store, ampio spazio è dedicato all’area Custom Works. La riapertura dello store di Milano è solo il primo passo nel programma di rinnovamento per tutti i 68 Dainese store presenti su scala mondiale.