In questo articolo si parla di:
Geomagworld vola insieme alla Salewa Ironfly

Manca sempre meno alla Salewa Ironfly, la competizione che dal 12 al 19 maggio porterà atleti a sfidarsi in prove di hike & fly lungo un percorso di 458 chilometri tra le Alpi lombarde e piemontesi. Alla competizione parteciperanno atleti professionisti provenienti da tutto il mondo tra cui Aaron Durogati, atleta italiano vincitore di numerose competizioni internazionali come Red Bull Dolomitenmann e la World Paragliding Cup 2016.

Partenza il 12 Maggio da Lecco per salire al Monte Cornizzolo, da cui effettueranno il primo decollo, e quindi Macugnaga-Monte Rosa, Bormio, Passo della Presolana e infine Suello, sede del Club Scurbatt, organizzatore della competizione.

Uno degli sponsor della competizione sarà Geomagworld, l’azienda svizzera che si pone l’obiettivo di stimolare la creatività e l’apprendimento attraverso l’attività del gioco. Lo stesso Aaron è un atleta sponsorizzato Geomagworld visto che per portare a termine la sua gara lo stesso deve, non solo sfruttare fenomeni naturali, ma anche sviluppare le proprie forze invisibili come l’intelletto, la creatività e la fantasia per poter studiare le traiettorie più vantaggiose ed effettuare le scelte più strategiche durante le gare. L’utilizzo di tali abilità a 360 gradi ha fatto si che Aaron diventasse il primo atleta sponsorizzato Geomagworld.

L’azienda svizzera infatti, attraverso i propri prodotti, si pone l’obiettivo di stimolare la fantasia, la creatività e l’intelletto, mantenendo sempre attiva la voglia di imparare e di trovare nuove soluzioni attraverso i giochi di costruzione.

I prodotti Geomagworld rientrano infatti nell’esclusiva categoria STEM, acronimo di Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica, in quanto permettono di applicare in contesti di vita quotidiana, come il gioco, le leggi della scienza.

Durante la gara, il brand svizzero allestirà due aree gioco durante la partenza in Piazza Cermenati a Lecco e il giorno dell’arrivo a Suello, con lo scopo di stimolare la creatività delle persone che parteciperanno all’evento. In esclusiva e per celebrare la gara, l’azienda svizzera produrrà inoltre cubi magnetici Magicube personalizzati con il logo della manifestazione.

Il marchio Geomagworld sarà infine presente su striscioni lungo le aree della partenza e dell’arrivo e su tutti in materiali di comunicazione.