In questo articolo si parla di:
24ore di climbing alla Sufferfest

La 24ore Sufferfest non è solo una gara di arrampicata, che avrà luogo il 19 e 20 maggio 2018 nella splendida area di Castelbianco in Val Pennavaire, ma anche e soprattutto un grande festival che celebra lo spirito aggregativo dell’arrampicata sportiva: spazio a cibo, musica, gioco e intrattenimento. Il festival  è aperto anche agli accompagnatori, ai neofiti e ai curiosi e, chiaramente, anche ai più piccoli, per permettere alle famiglie di condividere insieme un’esperienza unica. Castelbianco, in Val Pennavaire, con le sue 1.700 vie e 59 falesie, è una delle aree più popolari per l’arrampicata sportiva in Europa, a soli 15 minuti da Albenga. Un vero e proprio paradiso dell’arrampicata formato da vie moderne, su bellissimi calcari lavorati a canne, piatte e rovesci, in leggero o forte strapiombo. La seconda edizione della guida “Oltrefinale” include 600 tiri e 25 settori, solo in Val Pennavaire, meta ambita in inverno e in estate, grazie alle sue 59 falesie facili da trovare, in cui sia il principiante che il professionista possono mettersi alla prova.  L’evento è organizzato grazie al supporto di Colletta.it