Karpos e Confortola: grandi progetti per il 2018

Karpos sarà a fianco dell’alpinista Marco Confortola nel tentativo di conquista della montagna infinita. Il Kangchenjunga è la terza vetta al mondo, e forse quella con la maggiore difficoltà nell’ascesa finale con i suoi 1.600 metri di dislivello da compiere dal Campo Base 3. Proprio per questo è conosciuta anche come la montagna infinita. Già una volta nel 2014 si è negata a Marco a 8.450m, quindi per lui si tratta di una doppia sfida. Per Karpos invece la prima su questo imponente massiccio.

“L’emozione dei preparativi per un’impresa così importante ci ha contagiato, dice Gioia Cremonese A.D. di Karpos, vuoi per il carattere coinvolgente, energico e sempre positivo di Marco, vuoi perché i nostri capi della linea Highest sono i ferri del mestiere che Marco indosserà per la sua impresa. Siamo stati molto vicini in questi mesi a Marco e Silvia, per preparare tutto con la massima attenzione e dovizia, e sono certa che faremo sentire la nostra vicinanza a Marco quando sarà impegnato nella salita.”