In questo articolo si parla di:

Buon conpleanno a Grisport. L’azienda ha scelto di festeggiare il traguardo dei 40 anni di attività con l’inaugurazione della nuova importante piattaforma produttiva di Castelcucco (Tv), progettata secondo linee guida attente all’architettura ecosostenibile e all’innovazione.

Il nuovo progetto architettonico aggiunge circa 15.000mq ai 25.000mq esistenti, inserendosi nel fragile contesto dei colli della pedemontana a Castelcucco. È frutto di un attento studio che ha reso possibile la mitigazione dell’importante volume del nuovo plesso interrando parte dello stesso e ricoprendo parte del tetto con piantumazione in sedum, piccole piante grasse che creano un compatto prato verde e resistono a cambi climatici e prolungata esposizione al sole. L’utilizzo di oltre 700mq di verde sul tetto ha in sostanza il triplice scopo di mitigare l’impatto visivo, generare un processo di pulizia dell’aria e trattenere circa 14lt di acqua per mq. L’acqua piovana viene poi convogliata verso i ricettori comunali.

L’impatto della facciata ovest del padiglione di 100 metri lineari è stato alleggerito con un affascinante imbuto vetrato in cui convogliano le falde inclinate del tetto verde.

La “linea green” che Grisport ha adottato per la sua nuova sede è stato il naturale proseguimento della scelta ecologica intrapresa nel 2009 con l’installazione di pannelli fotovoltaici sulla sede produttiva. Grisport fu una tra le prime aziende in Italia a realizzare un investimento così importante per impegno economico e mq impiegati.