Il viaggio come esplorazione di un territorio, per raccontare il movimento dal piano interiore a quello geografico del cammino. Lo Slow Travel Fest, quest’anno alla sua terza edizione, intende fare vivere l’esperienza della scoperta grazie a un programma culturale e alle escursioni organizzate, a piedi e in bicicletta, nel corso di 3 giorni: dal 22 al 24 settembre ad Abbadia a Isola nel Comune di Monteriggioni.

Incontri, arte, musica, natura, escursioni lungo la Via Francigena e sulla Montagnola Senese. La volontà è quella di rendere il festival sempre più esperienziale e aperto alla dimensione della “scoperta”, il tema dell’edizione di quest’anno. Gli eventi in programma, disponibile sul sito www.slowtravelfest.it, faranno vivere il festival ai viaggiatori, con artisti, ospiti e una serie di esperienze outdoor tra i luoghi e la natura del borgo di Abbadia a Isola e di Monteriggioni. Le loro tracce andranno a comporre una mappa fatta di itinerari, racconti, disegni, immagini: un’idea innovativa per fare in modo che il territorio parli attraverso la voce e i passi di chi lo ha attraversato.