In questo articolo si parla di:
8 Giugno 2017

Il BAM ha rifatto il suo piccolo miracolo. Alla Rocca di Noale di Venezia dal 19 al 21 maggio si sono incontrati gli appassionati di bicicletta e di viaggio, per pedalare insieme e condividere racconti e passioni.

Pioggia o sole, fango o polvere, il raduno europeo dei viaggiatori in bicicletta è ormai uno di quei luoghi in cui, se si ama la bicicletta e il viaggio, non si può non esserci. Sono arrivati cicloviaggiatori in gruppo da tutta Italia ed Europa (e qualcuno persino dalla California) per partecipare all’evento e prendere parte alle varie iniziative in programma.

La magnifica Rocca di Noale ha ospitato anche quest’anno moltissimi appassionati, che tra concerti, incontri, racconti, contest e birre hanno condiviso tempo e sorrisi. E il territorio del Veneto ha offerto itinerari inediti tra cascate d’acqua e antichi mulini (che, nello spirito della manifestazione, rimangono per tutti sul sito del BAM, scaricabili gratuitamente)

“Far, not fast” è la frase simbolo di questa terza edizione del festival, uno slogan che ha accompagnato le pedalate collettive da 100 e 150 km che la pioggia e la grandine hanno reso un po’ più eroiche. Per non parlare della ride da 180 km, che  ha portato i partecipanti a brindare a Cima Grappa nel ricordo di Mike Hall, insieme a suo fratello Russell. Sole splendente, invece, per la pedalata da 50 km con soste gastronomiche in bellissime ville del Veneto.

Pedalate di notte, pedalate su monociclo, su tandem o su tall-bike, deejay in bicicletta, tornei di bike polo e gara di piegatura delle Brompton. Bici al centro anche dei racconti dei viaggiatori che hanno preso il palco per condividere le proprie avventure, chi con foto, chi con video e chi con una chitarra e delle illustrazioni. Tutti insieme di giorno e anche di notte, a dormire nel suggestivo e inedito campeggio all’interno delle mura dell’antica Rocca o nelle lussuose tende pop-up con letti, tappeti e divani. Per svegliarsi la mattina dopo con la voglia di ripartire, ovviamente su due ruote.

www.bameurope.it